Le nostre ricette

come gli chef stellati

Presentiamo:

Stinco d’agnello

Ingredienti per 4 persone

– 4 stinchi d’agnello
– olio, sale e pepe q.b.
– 10 bacche di ginepro spezzettate
– 10 g di aghi di rosmarino tritato

procedimento

– Spennellate gli stinchi con olio extra vergine di oliva ed insaporite con sale, pepe, le bacche di ginepro ed il rosmarino.
– Mettete gli stinchi in una bacinella, inseritela dentro chef’s CUBE e selezionate la funzione marinatura per 5 cicli da 50” l’uno.
– Estraete gli stinchi dalla bacinella e inseriteli nei sacchetti VAQUA® (adatti alla cottura Sous-Vide).
– Inserite i sacchetti uno alla volta dentro chef’s CUBE e Selezionate la funzione Sous Vide – Maiale.
– Riempite una pentola di acqua, fissate il termocircolatore QKING, impostatelo a 68 °C, immergete le buste sottovuoto e cuocete per 16 ore.
– A cottura ultimata estraete le buste dall’acqua, aprite le buste, estraete gli stinchi e posizionateli su una leccarda.
– Preriscaldate il forno a 200 °C ed infornate gli stinchi per 20 minuti.
– Servite caldo.

suggerimento

Il liquido di cottura dell’agnello rimasto nel sacchetto può essere filtrato, ristretto in un pentolino ed essere usato per salsare la carne una volta tolta dal forno.
Se volete gustare lo stinco qualche giorno dopo averlo preparato, potete abbatterlo mettendo il sacchetto in cui lo avete cucinato in una bacinella con acqua e ghiaccio e successivamente congelarlo o conservarlo in frigo per qualche giorno.